keane

Lake Angels – come siamo nati

Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page
lake angels

  Chi eravamo:
siamo cresciuti semplicemente alla “corte” di Don Francesco, all’ oratorio del Sacro Cuore, imparando fin da bambini il valore dell’amicizia, del rispetto per gli altri e con il passare del tempo non abbiamo mai smesso di credere in questi ideali.
Come siamo nati:
condividendo le stesse passioni e soprattutto la voglia di stare vicino alla natura, apprezzando la semplicità delle cose di oggi e di ieri, ormai da dieci anni ci siamo dati appuntamento il primo venerdì del mese per la passeggiata al Lago Santo.

Proprio in questo luogo, che da sempre ha per tutti i Barghigiani un significato e un legame particolare, è nata l’idea di fare qualcosa di veramente concreto per chi non può apprezzare questa realtà, ma una piena di rinunce e sofferenza.  Così è venuto fuori il nome Lake Angels, del quale Angels è chiaramente solo un nome allegorico, riferito al Lago Santo, da accostare a Lake.

 

Cosa abbiamo fatto:
Nel 2005 abbiamo iniziato la nostra avventura benefica con la piazzetta Lake Angels nell’orto della Misericordia, cui va un particolare ringraziamento, durante la ormai conosciuta “festa delle piazzette”.Da qui i Lake Angels hanno capito che tutti insieme potevano fare qualcosa di importante anche per il futuro. E così, compatibilmente agli impegni di lavoro e di famiglia, abbiamo dedicato un po’ di tempo libero ad organizzare iniziative diverse tra loro, sia per impegno sia per ricavato, ma tutte dedite allo scopo di ricavare denaro da devolvere in beneficenza a favore delle popolazioni del Rwuanda.
Oltre quindi alla festa delle piazzette, che per noi è giunta alla 3^ edizione ed è l’iniziativa che ci occupa di più, ma che avvalora maggiormente i nostri sforzi, abbiamo organizzato tornei di burraco, una degustazione del lardo di colonnata, una dimostrazione di come si cucina il maiale e relativa vendita, cesti natalizi con prodotti interamente fatti da noi e varie feste che hanno riscontrato nella gente di Barga, e non solo, un grande successo, permettendoci anche di dare un piccolo aiuto alla Misericordia e al GVS di Barga. Tutto questo attuato con il solito spirito di allegria e divertimento che è l’ingrediente migliore per consolidare la nostra amicizia.

 

Il futuro:
con la collaborazione dell’ associazione “Kwizera Onlus” di Gallicano, che in questi anni è stata al nostro fianco e alla quale abbiamo donato fino ad ora gran parte dei nostri proventi, è scaturita l’ idea di un ambizioso progetto per lo studio inerente alla costruzione di un bacino artificiale per la raccolta dell’ acqua piovana, che alimenterà una fontana di un villaggio in Rwuanda. Per tale scopo alcuni di noi si recheranno sul posto per capire in prima persona come poter eseguire la messa in opera del progetto.La realizzazione competerà un costo di decine di migliaia di euro ed un grande impegno per i Lake Angels; ma con la consapevolezza che il nostro sarà un apporto importante e confidando nel buon cuore di chi ci vorrà aiutare, siamo fiduciosi.
Per chi volesse informazioni, il nostro riferimento è la “Bottega di piazza”, davanti al Comune di Barga, di Mario Riccardi.

                                                           

                                                                                                                 Grazie Lake Angels

Leave a Reply

Please Login to comment

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

  Subscribe  
Notify of