keane

Lirica a cena – concert in Piazza Angelio

Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

The summer might be officially over in Barga but it seems that nobody bothered to tell the inhabitants of the city as the festa just keeps on going. This evening the Piazza Angelio in Barga Vecchia was once again filled with people for a concert called “Lirica a cena”.
Organised by a joint venture between the ever resourceful Riccardo Negri from the L’osteria and the Vaso di Pandora. Tables set out right through the piazza as people sat down to eat and listen to the concert.

Five musicians took to the stage for an evening of music from Bellini, Puccini, Rachmaninov, Lehar, Gershwin and Bernstein.

As you can imagine from that list, the music performed was of varying types and from different backgrounds, opera, lyrical and musicals but they all shared one thing – a note perfect performance from the two sopranos – Sally Li and Bianca Barsanti and outstanding musicianship from Massimo Salotti on piano and Nino Pellegrini on double bass.

A word must also be said for a newcomer to the scene, Giulia Manfredini who’s violin playing this evening shows a maturity far beyond her youthful appearance. Make no mistake, Giulia is maturing into an exciting musician. Barga Art City was once again shown that it is the musicians who are pushing the pace in the city.

Sabato 10 settembre ore 20 cena con concerto presso l’Osteria di Barga (LU), con Bianca Barsanti, Sally Li, Massimo Salotti e Nino pellegrini
Per informazioni – L’OSTERIA di RICCARDO NEGRI 55051 Barga (LU) – 13/14, p. Angelio tel: 335 5387113

Bianca Barsanti – Fiorentina ma livornese di adozione comicia lo studio del canto come voce bianca sotto la guida dei maestri Andrea e Stefano Visconti. Si laurea con lode in Lettere Moderne e successivamente si laurea cum laude in Discipline Musicali – Canto preso il Conservatorio di Alessandria.
Ha partecipato a numerosi stages e corsi di perfezionamento tra cui Canto medievale con l’ensemble LaReverdie a Urbino, il Cantiere Lirico presso il Teatro Goldoni di Livorno , Opera workshop con il M.° Claudio Desderi presso la scuola di musica di Fiesole.
Ha debuttato Regina della Notte, Nannetta, Adina, Euridice, lo Scoiattolo (lo scoiattolo in gamba, N.Rota), Lucignolo (Pinocchio, P.Valtinoni), Suor Osmina.
All’interno di piccoli ensemble ha interpretato:Distant voice (The prodigal son, Britten), Comare (l’Arca di Noè, Britten), Madchen (ascesa e caduta della città di Mahagonny), Woman (Candide).
E’ stata artista del coro nelle produzioni del CEL Teatro di Livorno in Cavalleria Rusticana, Sì, e per il Coro Amadeus del Teatro Comunale di Modena in Tosca, Manon Lescaut.
Ha collaborato con l’Accademia Chigiana, la Scuola di musica di Fiesole, Teatro Goldoni di Livorno, Teatro Verdi di Pisa, Teatro Alighieri di Ravenna, Teatro Regio di Torino, Teatro Comunale di Alessandria, Teatro L.Pavarotti di Modena, Tatro Puccini di Firenze, Teatro Ferrara, Teatro Piacenza.
Ha lavorato con G.Gelmetti, Marisa Fabbri, Jonathan Webb, Moni Ovadia, Roman Siwulak, E.Boncompagni, Claudio Cinelli, M.Rota.
Oltre al repertorio operistico, coltiva la musica da camera, il repertorio medievale e barocco, il musical e il jazz. –

 

Massimo Salotti, allievo dei maestri Giorgio Sacchetti, Pietro Rigacci, Alessandro Carbonare e Pier Narciso Masi, è vincitore del Master  in Musica da Camera all’Accademia di Alto Perfezionamento di Imola e del Primo Premio Assoluto al Concorso Internazionale di Musica da Camera “Città di Minerbio”, e di altri numerosi primi premi sia in concorsi solistici che in musica da camera.

Si è esibito in tutta Italia per le più importanti associazioni concertistiche come: la Fondazione Walton (in occasione del centenario della nascita del compositore inglese), Associazione Musicale Lucchese, Festival Da Bach a Bartok (Imola), A.G.I.M.U.S., Amici della Musica, Goethe Institut, Festival delle Nazioni e per i più importanti Teatri di tradizione quali il Comunale di Bologna, la Sala Sinopoli di Roma, ilTeatro Ponchielli di Cremona, il Teatro Regio di Torino, il Teatro dei Rozzi di Siena, il Teatro Regio di Parma.

Assieme al primo clarinetto dell’Orchestra Sinfonica di Roma, Giorgio Berrugi, costituisce il DUO ALBAN BERG, formazione cameristica vincitrice di numerosi primi premi internazionali, che sta riscuotendo notevoli apprezzamenti critici dai più grandi interpreti mondiali.

Sue composizioni sono state eseguite a Lucca, Bolzano, Firenze, Brasilia, Curitiba, Porto Alegre, Roma, Bologna (al festival di musica da camera Da Bach a Bartok) e ad Ischia in occasione del centenario dalla nascita del compositore inglese W.Walton.

Ha all’attivo tournée in Italia, Austria, Inghilterra, Spagna, Svizzera, Belgio, Brasile.

 

China-born soprano Sally Li has dreamed of becoming an opera singer since she was 18.  Having obtained a BA degree in Music Performance at the Nanjing Arts Institute, China, she came to the UK and undertook a postgraduate course of vocal study at the Royal Academy of   Music, London, studying under Elizabeth Ritchie and Mary Hill.  She was awarded a Postgraduate Diploma from the RAM following her successful final year recital at the David Josefowitz Recital Hall in May, 2008.

Sally was a finalist in the Yamaha Music Foundation of Europe Scholarships 2007.  In the same year she was highly commended in the Isabel Jay Memorial Prize.  Her awards also include several Excellent Singer Prizes at the National Singing Competitions in China, and in the summer of 2007, she won a full scholarship for the Siena Bel Canto summer course.

Sally has performed in concerts in Florence, Siena, London and China.  Her opera roles include Countess, La Nozze di Figaro in Opera Scene Production Series in Siena, Italy; Amor, L’Egisto and Blonchen, Die Entführung aus dem Serail in the RAM Opera Scenes Production staged in the Jack Lyon’s Theatre, London.

Sally had also participated in a masterclass with Gillian Knight, and worked under many internationally acclaimed reperiteurs, including Ingrid Surgenor, Richard Stokes, Robert Aldwinckle, Jennifer McGregor, to name but a few.

Most recently, Sally is studying under Dennis O’Neill on an Advanced Vocal Studies Postgraduate Course at the Cardiff International Academy of Voice.  The Academy provides highly specialised training for a small, elite group of the most promising singers from around the world, who are selected on the basis of their international potential.  Sally has been awarded a Director’s Scholarship by the CIAV and also having been supported by the ASHA Foundation, the W Wing Yip and Brothers Bursary and the Sino-British Fellowship Trust.

Away from her studies Sally uses her singing talent to help raising money for charity by performing at fundraising concerts; she is also working as a volunteer for the ASHA Foundation and was awarded as a Young Peace Ambassador.

Nino Pellegrini – Ha studiato contrabbasso classico con Paolo Tommasi e Jazz con Paolino Dalla Porta, Furio Di Castri, Bruno Tommaso.
Nel 1994 e ’95 ha vinto due Borse di Studio presso la Scuola “Siena Jazz”, all’interno della quale ha fatto parte del Gruppo di Musica di Insieme di Enrico Rava e della Big Band di Giancarlo Gazzani. Ha partecipato a Seminari Internazionali organizzato dall’Associazione Siena Jazz con Marc Johnson, con Borsa di Studio, ed ai Seminari Internazionali della IASJ (International Association Schools of Jazz) del 1997. Nel ’94 e ’95 ha vinto due Borse di Studio per il Corso triennale di Alta Qualificazione Professionale per Musicisti di Jazz e Derivazioni Contemporanee conseguendo il relativo titolo Cee – Post Diploma di “Esecutore di Musica Jazz e Derivazioni Contemporanee”. Ha suonato con l’Orchestra Nazionale Giovanile di Jazz diretta da Bruno Tommaso e Giancarlo Gazzani con la quale ha svolto tra l’altro un Tour con James Newton, Palle Daniellson, Peter Erskine, John Taylor.

Ha suonato in numerosi festival e sale da concerto come:
Clusone Jazz Festival, Festival Jazz di Palermo, Festival Jazz di Waren (Germania), Festival Jazz di Pavia, Grey Cat Festival di Grosseto, Fiera Della Musica di Ferrara, Siena Jazz Festival, Firenze – Toscana Music Pool, Roccella Jonica, Anfiteatro Jazz di Lucca, Barga Jazz, Jazz In Forte (Forte Dei Marmi), Parma Jazz Frontiere, Parigi Duc de Lombards, Terni in Jazz, Bologna, Festival Jazz Cosenza, Montescudaio Jazz, Tokyo e Niigata (Giappone) per istituto italiano di cultura in Giappone, Locarno jazz festival del Cinema, Francoforte e Monaco di Baviera (Germania) ecc.

Attualmente insegna contrabbasso jazz presso la Scuola di Musica Bonamici di Pisa dal ’96, dal ’98 Teoria musicale, Armonia, storia del jazz e Basso e Contrabbasso Jazz e Musica di Insieme presso il Laboratorio Musicale di Rosignano e dal 2007 alla scuola comunale di musica di Donoratico (LI).

Leave a Reply

Please Login to comment

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

  Subscribe  
Notify of