maria elena

Gruntroots @ BJC

Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Serata super-energetica quella del 4 novembre al Barga Jazz Club, con il blues anni ’60 e ‘70 dei Gruntroots, formazione lucchese che vede come frontman Patrix Duenas, musicista di origini cubane che ha collaborato con i più grandi dj, diviso il palco con Buddy MIles e Ziggy Marley e attualmente bassista di Edoardo Bennato, anche se si può definire a pieno titolo polistrumentista e cantante.

I Grunroots sono una formazione nata appena un anno fa con l’intento di essere indipendente e fare musica inedita per il solo piacere dell’arte e del divertimento, stando ben alla larga dalle mode e dalle imposizioni commerciali: la strada che hanno scelto è la black music degli anni ’60 e ’70, fresca e potente, per la quale la voce di Patrix Duenas è perfetta.

Una formazione giovane ma che può già vantarsi di aver aperto il concerto di Lou Reed durante lo scorso Pistoia Blues, della quale fanno parte anche i barghigiani Alessandro Rizzardi (sax) e Andrea Guzzoletti (tromba). Assieme a loro Alessio Bertani alla chitarra, Francesco Massagli alle tastiere, Andrea Spinetti alla batteria e Silvia Toschi al basso.

 Gruntroots – Patrix Duenas (mp3)

Leave a Reply

Please Login to comment

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

  Subscribe  
Notify of