flavio guidi

Cenone di San Silvestro: tra tutto esaurito e ultime occasioni nei ristoranti barghigiani

Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Andamento altalenante per il cenone di fine anno nei locali del comune di Barga. C’è chi già registra il tutto esaurito da tempo e chi invece ha ancora qualche posto libero. Si va da una disponibilità limitata a chi ancora ha da offrire diversi tavoli, ma non è detto che anche i posti vuoti non siano riempiti proprio in queste ultime ore.

In linea di massima i ristoranti che hanno proposto il classico cenone hanno comunque avuto, nonostante il periodo di recessione,  una risposta discreta se non eccellente. La gente ha risparmiato magari sui costi dei regali di Natale, ma pare non abbia rinunciato al divertimento della notte di San Silvestro.

L’offerta dei ristoranti barghigiani è variegata ed i prezzi sono per tutti i gusti anche se in linea di massima si va dalle 50 alle 70 euro per un menù a prezzo fisso tutto compreso; 25 il prezzo più economico e 119 euro quello più spendaccioso. Molto dipende anche dagli optional del dopo cena.

Facciamo così una veloce panoramica tra i locali ormai al completo e quelli che invece offrono ancora qualche opportunità per cenare fuori.

Per quanto riguarda il capoluogo cenoni di San Silvestro sono previsti nei principali locali del centro storico. All’Osteria, in piazza Angelio, si registra il tutto esaurito con la possibilità poi di trascorrere il “dopo mezzanotte” direttamente in piazza dove si svolgerà la serata organizzata in questo caso dall’associazione “Per B.A.R.G.A”. Il menù, di diverse portate, è a prezzo fisso di 50 euro per persona e prevede molti piatti della tradizione.

Tutto esaurito e già da tempo anche al ristorante Scacciaguai in via di Mezzo. Anche in questo caso il menù è a prezzo fisso (70 euro per persona): antipasti, due primi, due secondi con contorno, dolce e bevande incluse con un menù tra sperimentazione e prodotti tipici.

Forse c’è ancora posto per un’ultima coppia ritardataria al ristorante L’Altana a Porta Reale dove per il resto il locale è al completo . Qui la proposta prevede un menù fisso a 60 euro con due antipasti, due primi, due secondi, contorni, dolce, spumante e bevande incluse con piatti che vanno dalle ricette casalinghe a portate che valorizzano i prodotti locali.

Per i ritardatari qualche occasione la offre ancora la Trattoria Da Riccardo sul piazzale del Fosso che propone un menù a 65 euro per persona davvero robusto: due antipasti, tre primi, due secondi, contorni, bevande e dolci inclusi.  Anche qui, come nella maggior parte dei locali della vecchia Barga, il menù riscopre antiche ricette, ma in questo caso si dà spazio anche agli amanti del pesce.

Cenone dell’ultimo dell’anno anche alla nuova pizzeria Pub 46 tra Largo Roma e Piazzale Matteotti con il record per il prezzo più economico: 25 euro per cenone e finale di nottata con musica con dj, ma ormai il locale è al completo.

Per chi ha qualche soldo in più da spendere per l’ultima notte di questo 2011, da sapere che c’è ancora qualche posto libero, pochi comunque su circa 200 disponibili, presso il ristorante del Ciocco Tuscany Resort, al suo primo Natale sotto la gestione Renaissance Marriott. Escluso spumante o champagne, qui il costo è di 119 euro per persona che comprendono aperitivo di fine anno, antipasto, due primi, tre secondi con piatti dagli ingredienti ricercati. Per il dopo cena, l’offerta comprende anche l’ingresso alla discoteca del Ciocchetto dove comunque si può accedere anche senza cenone al costo di 25 euro.

Nella tenuta del Ciocco un altro cenone è in programma anche al ristorante Km0 presso lo Stadio, sotto l’organizzazione di Sport Village Ciocco: 48 euro per persona  comprensive di tre portate di tutto, dolci, spumante, caffè acqua e vino e bambini 0-2 anni gratis. Un’offerta appetitosa, ma ormai non più disponibile visto che il ristorante dello Stadio è al competo.

Il nostro tour nei locali del comune arriva anche a Fornaci di Barga dove al ristorante Cristallo si registra ancora qualche posto disponibile. Menù a prezzo fisso carne e pesce a 65 euro con due antipasti, due primi, due secondi, contorni, acqua, dolce, caffè vino e spumante. E poi intrattenimento musicale e bar aperto fino a tardi; cenone con intrattenimento musicale anche all’Antico caffè centrale di Fornaci di Barga.

Qualche posto in più lo offre poi l’Albergo Ristorante La Terrazza ad Albiano. Il menù prevede diversi antipasti, due primi, due secondi che comprendo no anche cinghiale e cacciagione e tutto il resto ed il costo è di 65 euro.

Leave a Reply

Please Login to comment

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

  Subscribe  
Notify of