maria elena

Al via Opera Barga tra musica lirica, classica e moderna

Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

È stato presentato questa mattina il cartellone del 45° Festival Opera Barga, con una programmazione che promette essere ricca e varia e come sempre fedele gli intenti primari, quelli cioè di riscoprire repertori meno conosciuti per valorizzare il patrimonio operistico italiano impegnandosi  nella valorizzazione di talenti emergenti.

Il programma dei dieci giorni di Festival sarà arricchito quest’anno da feconde coproduzioni  con altre realtà impegnate nella valorizzazione della musica come Auser Musici e Teatro dello Scompiglio, accanto alle quali è confermata l’ormai immancabile collaborazione dell’Ensemble Le Musiche di Simone Bernardini, al quale è affidato il concerto di apertura.

La tradizione lirica del festival sarà quest’anno celebrata con l’Opera Pastorale “Gli equivoci nel sembiante”, prima opera di Alessandro Scarlatti che sarà coprodotta con l’associazione Musicale Auser Musici diretta da Carlo Ipata.

Gli equivoci nel sembiante, andata in scena per la prima volta nel 1679 a Roma con grande successo, viene riproposta a Barga in epoca moderna  dopo anni di oblio per la regia di Dagny Muller e la direzione di Carlo Ipata; i cantanti saranno Giuseppina Bridelli, Manuela Ranno, Matteo Mezzano e  Alberto Allegrezza, con  scene di Nicolas Bovey e costumi di Kerry Bell (14 e 15 luglio – Teatro dei Differenti).

Sarà invece l’associazione culturale Teatro dello Scompiglio a portare a Barga un “Omaggio a John Cage”, musicista moderno americano che sarà interpretato dal gruppo di percussioni Ars Ludi con “Living Room Music”, la prima italiana di “Fads and fancies in the Academy”, un concerto per pianoforte e percussioni durante il quale saranno eseguite musiche dello stesso Cage, Battistelli, Filidei, Globokar, Kagel, Castaldi, Reich, Schinstine (sabato 7 luglio, chiostro di Santa Elisabetta). Tra le chicche in programma un brano di Filidei mutuato da Puccini che sarà eseguito solo con l’uso di richiami da caccia, dedicato in questo centenario a Giovanni Pascoli per gli aspetti “silvani” che molto affascinarono il poeta durante la sua permanenza a Castelvecchio.

Oltre a questo concerto formale John Cage risuonerà tra le vie e le piazze di Barga (e forse delle altre frazioni) con dei flash concert, esecuzioni improvvise e senza preavviso ideate per stimolare ad ascoltare ciò che sta avvenendo in ogni momento, secondo la teoria che “l’ascolto è l’atto principale della musica” (6 e 7 luglio).

Raffinato anche il programma che sarà proposto dall’Ensemble le Musiche, che inaugurerà il Festival venerdì 6 luglio presso il chiostro di Santa Elisabetta con un concerto virtuosistico di Schubert (Fantasia in Do Mag. D. 934) e di Brahms (Trio in MIi bem. Mag. Op. 40), eseguito dal fondatore de Le Musiche Simone Bernardini (primo violino della filarmonica di Berlino) assieme alla pianista lettone Laura Skride e al corno di Deborah Kopp.

L’Ensemble Le Musiche proporrà altri concerti nelle sere seguenti (8 luglio – Chiostro di Santa Elisabetta; 10 luglio – Aia del Beniamino; 12 Luglio – Chiostro di Santa Elisabetta) durante i quali saranno eseguite musiche di Schubert, Beethoven, Dvorak, Brahms da Simone Bernardini (violino), Christopher Horak (violino), Andreas Willwohl (viola), Ulrike Offman (violoncello); come sempre le musiche dell’Ensemble proseguiranno poi a Bagnone (MS) nell’ambito dell’iniziativa “Musica nei Borghi”.

————————-

Venerdì 6 luglio – Barga, Chiostro di Santa Elisabetta: Concerto di apertura con Ensemble Le musiche di Simone Bernardini

Venerdì 6 luglio – Flash Concert

Sabato 7 luglio – Flash Concert

Sabato 7 luglio – Barga, Chiostro di Santa Elisabetta: Omaggio a John Cage – Living Room Music

Domenica 8 luglio – Barga, Chiostro di Santa Elisabetta: Ensemble Le Musiche di Simone Bernardini

Martedì 10 luglio – Fornaci di Barga, Aia del Beniamino: Ensemble Le Musiche di Simone Bernardini

Giovedì 12 luglio – Barga, Chiostro di Santa Elisabetta: Ensemble Le Musiche di Simone Bernardini

Sabato 14 e domenica 15 luglio – Barga, Teatro dei Differenti: Gli equivoci nel sembiante di Alessandro Scarlatti

Più informazioni, orari inizio concerti e costo biglietti su www.operabarga.it

Leave a Reply

Please Login to comment

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

  Subscribe  
Notify of