flavio guidi

Stasera Stefano Bollani al Barga jazz festival e domani al via il Concorso

Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Il countdown è oramai partito; mancano poche ore ad uno dei più grandi eventi del BargaJazz festival 2012, il concerto di Stefano Bollani e i Visionari.

A Barga si esibiranno questa sera (piazzale del Fosso – ore 21,30) e si prevede un pubblico da grandi occasioni per questo concerto che segna anche il graditissimo ritorno a Barga di Stefano, che ha fatto parte dell’orchestra di BargaJazz per diverse edizioni del festival tra il ‘92 e il ‘97.

Con lui un bel  gruppo di musicisti di prim’ordine: Mirko Guerrini al sax tenore, Nico Gori al clarinetto, Stefano Senni al contrabbasso e Crisitano Calcagnile alla batteria.

Non ci sono dubbi sul come definire Bollani, numero uno del pianoforte jazz italiano, musicista di fama internazionale che ha collaborato con gente del calibro Richard Galliano, Gato Barbieri, Pat Metheny, Michel Portal, Phil Woods, Lee Konitz, Han Bennink, Paolo Fresu, ma anche ultimamente Caetano Veloso. Storica la sua collaborazione con Enrico Rava che si potrebbe definire il suo mentore.

Ma storiche anche le sue presenze sui palchi più prestigiosi del mondo (da Umbria Jazz al festival di Montreal, dalla Town Hall di New York alla Scala di Milano). Ultimamente ha anche ottenuto un grande successo televisivo con la sua bella trasmissione “Sostiene Bollani”.

A Barga torna, ritorna Bollani  in concerto con i suoi amici di sempre, I Visionari, per presebntare un progetto davvero unico e da non perdere.

Archiviato anche questo appuntamento da domani si entra nella tradizione con l’avvio delle due serate dedicate (Venerdì 24 e Sabato 25) al XXV concorso internazionale di arrangiamento e composizione per Orchestra Jazz. Protagonista indiscussa di questi due appuntamenti (teatro dei Differenti ore 21,30) la BargaJazz Orchestra diretta come sempre da Bruno Tommaso con un ospite d’eccezione, Gianluca Petrella.
Il concorso, nato nel 1986, nelle diverse edizioni ha sperimentato diverse formule mettendo di volta in volta l’accento su un solista particolare, su un tema o sulla musica di un grande del jazz.
Per il 2012 è stato scelto di provare ancora una nuova strada. Il tema con cui i concorrenti si sono confrontati è stata l’eclettica musica di Sun Ra, uno dei più importanti innovatori del linguaggio jazzistico ed anche del modo di concepire la big band.

Inoltre l’orchestra di Barga avrà ospite uno dei jazzisti italiani contemporanei più apprezzati sulla scena internazionale, Gianluca Petrella. Il binomio Sun Ra – Petrella non è nuovo visto che il trombonista ha spesso frequentato la musica di Sun Ra facendone una delle sue principali fonti di ispirazione.
Ecco i brani in concorso: per la sezione A (arrangiamenti su brani di Sun Ra) sono stati selezionati: Michele Corcella con “Saturn”, Francesco Ganassin con “Where Pathways Meet”, Salvatore Cirillo con “Where Pathways Meet”, Lorenzo Agnifili con “We Travel The Spaceway”, Giuliano Nora con “Dancing Shadows” e Benedetti Federico con “Saturn”.
Per la sezione B (composizioni originali) sono stati selezionati: Nicola Corso con “24 Hours” Denis Feletto con “Are You Funking Kidding Me ?”, Ettore Martin con “Airsong”, Alessandro Inglese con “Away From Here” e Attilio Pisarri “Who Wonts Pici ?”
Presenterà le serate la cantante lucchese Michela Lombardi che riveste ormai il ruolo di presentatrice ufficiale del concorso ma che eseguirà il 25 agosto alcuni brani accompagnata dalla sezione ritmica della BargaJazz Orchestra.

Un’orchestra riconosciuta ormai a livello internazionale con solisti importanti: Nico Gori, Dimitri Grechi Espinoza, Vittorio Alinari, Renzo Telloli e Rossano Emili ai saxes; Andrea Tofanelli, Andrea Guzzoletti, Luca Marianini e Alessio Bianchi alle trombe; Nicolao Valiensi, Marcello Angeli, Silvio Bernardi e Davide Guidi ai tromboni; Stefano Onorati al piano, Milko Ambrogini al contrabbasso, Angelo Lazzeri alla chitarra, Luca Gusella al vibrafono e Alessandro Fabbri alla batteria.
Nel Pomeriggio del 25 agosto alle ore 18 presso il BargaJazz Club in Via del Pretorio seminario su Sun Ra a cura di Francesco Martinelli.

Sempre fino al 25 agosto, ogni sera dalle ore 23:30 “Enojazz”, le incredibili jam session con i protagonisti del festival presso Villa Moorings dove per le sere del 24 e 25 non mancherà anche  Jazz 4 Dinner, cena a base di jazz a cura di ristorante Scacciaguai con musica jazz live: 24 agosto ore 21:00 Jambona Trio; 25 agosto ore 21:00 Leo Boni & the 55.

Per informazioni e prenotazioni: www.bargajazz.itinfo@bargajazz.it
www.barganews.com – tel. 0583 723860

Leave a Reply

Please Login to comment

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

  Subscribe  
Notify of