keane
No Comments

Vintage play Barga Jazz Club

VINTAGE è un intrigante quadro d'insieme dove convergono nuove sonorità e dove ogni strumento gioca un ruolo fondamentale, in un continuum temporale tra l'intramontabile immaginario sonoro dell'epoca vintage e la ricerca di uno scenario musicale attuale, in cui la chitarra ricopre un ruolo principe, sintetizzando all'interno del gruppo un sound personale e raffinato, attinto dalla migliore tradizione del rock e del blues.

Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

VINTAGE  – Questo il titolo del nuovo progetto che vede protagonista il Michele Marini Organ Trio con il chitarrista lucchese Luca Giovacchini.

Organo hammond, batteria, chitarra, sax e clarinetto daranno vita a note nostalgiche e a ritmi incalzanti, trasportandoci in un viaggio nel tempo a ritroso, quello dei caratteristici anni cinquanta e sessanta.

Il repertorio propone alcuni grandi successi dell’epoca, arricchendoli di coloriture originali di stampo jazz, blues e dixieland.

Sarà così una vera sorpresa ascoltare “Can’t help falling in love” di Elvis Presley, rivisitata in chiave jazz-ballad, dalle tinte calde e pastose, per poi arrivare ad un rock’n’roll più vivo ed energico, con la storica “Can’t buy me love”, portata al successo dai Beatles.

Non mancheranno inoltre accenni al grande Ray Charles e a Gene Vincent, con l’ironica e intramontabile “Be-Bop-A-Lula”.

 

Michele Marini – Sassofoni & Clarinetto | Lorenzo Frati – Organo Hammond | Emiliano Barrella – Batteria | Luca Giovacchini – Chitarra

Leave a Reply

Please Login to comment

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

  Subscribe  
Notify of