keane
No Comments

Keane: Finished Biroldo paintings

Potrebbe essere proprio il sangue l'elemento vitale che unisce il Cuore di Da Prato e il Biroldo di Keane, ma questa comunione tra cuore e biroldo, come detto, non è né voluta, né cercata, né così necessaria, nonostante necessariamente sembri che tra i pittori si sia stabilito un patto artistico di sangue fraterno.

Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Keane, irlandese di nascita, vive e viaggia nel mondo fino al 1985 quando arriva in Garfagnana su un sidecar e non se ne va più.

Prova per la prima volta il biroldo quando era ancora vegetariano e lo assaggia senza dire di no ad un prodotto locale a cui si è affezionato così intimamente da volerlo riprodurre, per Love project, nelle sue tante sfaccettature e sfumature di colori caldi propri della terra in cui vive. Per la su opera usa principalmente la pittura a olio più acrilici, oli e tecniche miste.

Il biroldo è un insaccato di carne di maiale realizzato con la testa, polmoni, cuore, lingua e talvolta frattaglie, il tutto amalgamato con sangue di maiale.

Potrebbe essere proprio il sangue l’elemento vitale che unisce il Cuore di Da Prato e il Biroldo di Keane, ma questa comunione tra cuore e biroldo, come detto, non è né voluta, né cercata, né così necessaria, nonostante necessariamente sembri che tra i pittori si sia stabilito un patto artistico di sangue fraterno.

Sangue in quanto linfa vitale per la creazione, sangue e sudore per il lavoro duro e amato a cui si sottopongono menti e mani, mescolate per questa occasione di rosso, dentro al cuore e tra gli organi del biroldo della Garfagnana.

Se il cuore è riconoscibile a tutti, il Biroldo a grandi linee lo conoscono solo nella zona dov’è prodotto ed è interessante riflettere sul fatto che probabilmente per una volta sarà necessario ‘il non essere appannaggio della cultura’ per avere un diretto accesso all’opera di Keane: lo studioso di arte potrebbe chiedersi cosa Keane stia rappresentando, l’abitante della Garfagnana non avrà nessun dubbio in proposito.

Article by Viola Barbara – image by Giorgia Daruma Fuchs

Leave a Reply

Please Login to comment

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

  Subscribe  
Notify of