keane
No Comments

Aristo’s: Michela Lombardi and Ugo Bongianni

Michela Lombardi e Ugo Bongianni con il loro concerto "Italian Jazz Standards"

Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Aristo’s Corner Festival 2016 is off to a great start with Michela Lombardi & Ugo Bongianni

C’è stato un tempo, nella musica leggera italiana, in cui le melodie avevano un respiro ampio e una linea che incarnava il senso profondo della parola «cantabile», affondando chiaramente le radici nel belcanto.

Un tempo in cui le canzoni dei juke box prendevano il meglio, dal punto di vista armonico e ritmico, delle suggestioni internazionali che in quegli anni – soprattutto i ’50 e i ’60 – fiorivano e raccoglievano successo popolare in America, dal jazz vocale alla bossanova.

Si parla di canzoni scritte da Gino Paoli, Domenico Modugno o Carlo Alberto Rossi, legate alle voci di interpreti come Mina, Ornella Vanoni o Jula De Palma, con qualche salto molto più indietro, fino alla canzone napoletana.

È questo il repertorio proposto da Michela Lombardi e Ugo Bongianni con il loro concerto “Italian Jazz Standards”, con un titolo che sottolinea la prevalenza, nella scaletta dei brani scelti, di tempi tipicamente legati al jazz (swing, bossa, jazzwaltz) e di armonizzazioni e spazi improvvisativi di gusto jazzistico.

Leave a Reply

Please Login to comment

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

  Subscribe  
Notify of