keane
No Comments

Barga Jazz Club: Federica Gennai 5tet “Promenade”

Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Questo progetto propone una promenade musicale che spazia in un repertorio jazz di sapore principalmente moderno.

La formazione di quintetto è alla ricerca di sonorità e soluzioni ritmiche e timbriche particolari,in cui la voce talvolta è protagonista di storie raccontate con parole cantate, talvolta diventa strumento accompagnatore o suggestione sonora, anche attraverso l’uso dell’elettronica , in un repertorio principalmente originale, con brani scritti dalla stessa Gennai, ed anche riarrangiando brani poco “trafficati” di autori celebri, da Tania Maria a Fred Hersch a Mario Laginha, attraverso le impressioni sonore di Kenny Wheeler e Dave Holland.

 

Federica Gennai – vocal, composition, electronics | Renzo Cristiano Telloli – saxes | Piero Gaddi – piano & keys | Mirco Capecchi- doublebass | Vladimiro Carboni – drums

 

 

Federica Gennai  – Nata nel 1977 , maturità classica, inizia giovanissima i suoi studi musicali con il pianoforte, sotto la guida del M° Milado Lucchesini. Studia tecnica vocale ed armonia jazz presso il C.A.M. di Scandicci(FI). Inoltre perfeziona in seguito anche la tecnica pianistica classica con il M° Marco Padovani. Ha proseguito poi i suoi studi musicali presso il Conservatorio “G.B.Martini” di Bologna (sotto la guida dei M° Diana Torto , Tomaso Lama , Paolo Silvestri , Stefano Zenni…) conseguendo nel 2011 la laurea di I livello in Musica Jazz (canto) con la votazione di 110 e lode , con una tesi sulla vocalità sperimentale di Jay Clayton, e nel 2013 la laurea di II livello in Musica Jazz (canto) con la votazione di 110 e lode presso lo stesso Istituto, presentando una tesi di laurea sul “Pierrot Lunaire” di Arnold Schoenberg, riarrangiato in chiave jazz. Perfeziona la tecnica vocale con il M° Silvia Rossi, con la quale segue un laboratorio di educazione alla voce per coro di adulti e di voci bianche secondo i principi del metodo Kodàly presso il Conservatorio G.B.Martini di Bologna, e con il M° Beatrice Sarti (canto posturale). Ha partecipato a numerosi seminari e stages di specializzazione , da citare fra gli altri i corsi di vocal tecnique, improvvisazione free tenuti da Jay Clayton e da Tiziana Ghiglioni (2004), le master classes di armonia jazz tenute da Gianluca Tagliazucchi (2003), il seminario con Attilio Zanchi, Massimo Manzi, Roberto Cipelli c/o il Piacenza Jazz Club (2006), la master class di arrangiamento per orchestra jazz tenuta dal M° Bruno Tommaso presso il Jazz Club di Barga (LU) (18-22/08/2014),seminari con Fulvio Sigurtà, Pietro Tonolo e Diana Torto presso il Barga jazz festival (2015). Si dedica inoltre al perfezionamento dell’ambito didattico-musicale , frequentando numerosi corsi di aggiornamento , fra cui corsi di body percussion e metodologia Orff per operatori musicali ed insegnanti di propedeutica musicale tenuti dal prof. Ciro Paduano (2006) , corsi di laboratorio sonoro per il nido e la prima infanzia tenuti dalla prof. Letizia Gagliardi (“Nido Sonoro”)(2008), corsi di percussioni per bambini della scuola primaria e media di primo e secondo grado (“Tamburi e il ritmo che si respira”) tenuti dal prof Paolo Cerlati (2008 ), master classes di vocalità artistica tenuti dal Dott.Franco Fussi (2009-2010), seminari “Il canto come strumento di formazione della mente melodica e dell’orecchio armonico” tenuti da Grazia Abbà presso l’Accademia Verdi di Prato, riconosciuti dal M.I.U.R. (2012 /2013), corsi di formazione per operatori musicali nelle scuole d’infanzia e primarie(sessione autunnale ed invernale/primaverile 2012-2013, 2013/2014, 2014/2015) tenuti da importanti nomi nel campo della didattica musicale, quali Carlo Delfrati, Maria Grazia Bellia, Simonetta Del Nero, Franca Ferrari, Sabine Oetterli (metodo Dalcroze), Fabio Lombardo, Rosalba Deriu, Caterina Mancini, Sonia Maccioni, Maurizio Spaccazocchi, Manuela Mazzieri presso la Scuola di Musica Sinfonia di Lucca.
Attualmente si sta dedicando inoltre all’approfondimento sia del linguaggio pianistico jazz, che della composizione ed arrangiamento per ensemble orchestrali.

 

 

 

 

 

Leave a Reply

Be the First to Comment!

Notify of
wpDiscuz