keane
No Comments

Fabrizio Da Prato: replacing advertising with pictorial art

From 17 to 31 July, the installation RICHIAMI will take shape in Pistoia, the city chosen by the artist for the values which – being the Italian Capital of Culture 2017 – it is officially promoting.

Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Viero Paints, within the initiative Viero per l’Arte, is engaging contemporary artists in the development of artistic installations. From 17 to 31 July, the installation RICHIAMI will take shape in Pistoia, the city chosen by the artist for the values which – being the Italian Capital of Culture 2017 – it is officially promoting.  The idea at the base of the artistic endeavour – curated by art historian Veronica Carpita – is to replace advertising with pictorial art.

In a studio, Fabrizio Da Prato will paint works of art on a support comprised of discarded promotional posters which he will then ask the relative staff to hang using thirty-six regularly-purchased advertising spaces.

Fabrizio Da Prato will inaugurate the new Viero Per L’Arte project, an initiative that for Viero Paints, leading producer of decorative paints, constitutes a true debut into the world of contemporary art.

In this way, dozens of ephemeral works will leave the conventional circuits of contemporary art and be offered to thousands of eyes that will see them change day after day.

The works will be subjected to many unpredictable external factors throughout the time they remain hanging.

The reference points of the journey composed by the artist are two piazzas (Piazza San Lorenzo and Piazza del Carmine) connected to each other by a 500-metre pedestrian walkway(Via del Maglio, Via delle Pappe, Via del Carmine). This is a portion of the city that sees the alternating presence of residential buildings, institutional spaces, commercial areas and architectural monuments of historical & cultural interest.

The entire operation is inspired by details of architecture, decorations of historical monuments, landscape elements, road signs, maps, emotions, suggestions, meetings and itineraries stored by the artist in the course of his long surveys on the city of Pistoia, in the quest for a thin fil rouge at the base of the most intimate and identifying essence of the territory.

RICHIAMI, quando l’arte prende il posto della pubblicità – Un’installazione site specific dell’artista Fabrizio Da Prato

Opere d’arte pittoriche al posto della pubblicità, esposte in trentasei spazi per le pubbliche affissioni regolarmente acquistati. È questa l’idea alla base dell’installazione RICHIAMI che l’artista Fabrizio Da Prato realizzerà dal 17 al 31 luglio a Pistoia, la città prescelta dall’artista per il suo valore simbolico, essendo Capitale Italiana della Cultura 2017.
Nato a Castelnuovo in Garfagnana nel 1965, da oltre un ventennio Da Prato è molto attivo in Toscana, dove ha realizzato svariate opere, performance e installazioni accomunate dalla volontà di intraprendere un dialogo vivo e costruttivo con il territorio, utilizzando l’estetica come mezzo di riflessione antropologica e sociale.

Con lo stesso obiettivo nasce RICHIAMI, un’operazione artistica site specific a cura della storica dell’arte Veronica Carpita.
Una serie di opere dipinte in studio su un supporto di manifesti promozionali salvati dal macero saranno affisse per le piazze e le vie di Pistoia a partire dal 17 luglio attraverso il lavoro del personale adibito che – protagonista inconsapevole – ammanterà l’installazione di un aspetto corale e performativo.

Per tutto il periodo dell’affissione decine di opere effimere usciranno così dai circuiti convenzionali dell’arte contemporanea per essere offerte a migliaia di sguardi che, giorno dopo giorno, le vedranno mutare a causa di numerosi fattori esterni: dallo scorrere del tempo agli agenti atmosferici, fino alle stesse azioni dei passanti che potranno interagire con i dipinti.
Il progetto espositivo studiato dall’artista avrà come punti di riferimento due piazze (Piazza San Lorenzo e Piazza del Carmine) collegate tra loro da un percorso pedonale di circa 500 metri (Via del Maglio, Via delle Pappe, Via del Carmine): un tratto di città ricco di suggestioni, in cui si alternano e convivono edifici abitativi, spazi istituzionali, zone commerciali e monumenti architettonici di interesse storico e culturale.

Proprio da questi riferimenti trarranno ispirazione le opere di Da Prato, che attraverso codici ritmici e geometrie “richiameranno” alla mente dello spettatore dettagli di architetture, colori, paesaggi, segnaletiche stradali, mappe e percorsi immagazzinati dall’artista durante i sopralluoghi pistoiesi, alla ricerca di un filo rosso in grado di ricucire le varie anime del territorio.
.
Pistoia è una città bellissima, vivace oltre ogni aspettativa e molto accogliente. Chiese, musei e mostre in questo 2017 di #PistoiaCapitaledellaCultura sono aperti spesso gratuitamente e con orario continuato.
Piccole pubblicazioni di pregio accompagnano il visitatore curioso e assetato. Sono rimasta entusiasta di questa città, un gioiello caratterizzato da un dedalo di strade e viuzze che parlano della sua antichità romana e medievale, da piazze monumentali mozzafiato, da chiese con le inconfondibili e ipnotiche partiture ornamentali in marmo bianco e nero.

Alla secolare sedimentazione della cultura visiva di Pistoia si è ispirato l’artista Fabrizio Da Prato che ha dipinto sopra decine di manifesti destinati al macero, i quali dal 17 al 31 luglio saranno affissi nel cuore della città. Opere d’arte al posto della pubblicità si offriranno alle centinaia di sguardi dei passanti. #Richiami è il titolo dell’istallazione. Richiami per gli occhi e per la mente.

Grazie al progetto #Cromologyperlarte e #Vieroperlarte per aver creduto in noi, a #Viero che ha messo a disposizione le vernici decorative, all’associazione #Ventidarte per la collaborazione, agli anonimi affissatori che saranno impegnati in una inconsapevole performance.

Leave a Reply

Please Login to comment

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

  Subscribe  
Notify of