keane
No Comments

Andavano alle figure con Canova e Donatello di Ave Marchi

Beppino Barsotti - Felice Martinelli - Archimede Nannetti

Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

La presentazione del volume Andavano alle figure con Canova e Donatello di Ave Marchi è molto più che un’iniziativa storico-culturale e divulgativa sulla storia dei figurinai lucchesi nel centro Europa tra Ottocento e Novecento. L’appuntamento, infatti, segna anche l’effettivo passaggio al Museo Paolo Cresci per la storia dell’emigrazione, ospitato nel palazzo della Provincia, della collezione dei gessi della raccolta Nannetti-Vincenti.

Pezzi pregiati che integreranno il percorso museale preesistente arricchendolo di copie in gesso bronzato e avoriato che documentano la produzione di copie da opere d’arte classica e rinascimentale nel periodo che precede la prima guerra mondiale. Un corpus di pezzi in gesso che la prof.ssa Valeria Marchi Fortini ha offerto alla Fondazione Cresci per collocarli nel Museo, a testimonianza di un inedito aspetto di questa attività e nel rispetto della volontà della madre, Dr. Elvira Marchi Vincenti.

La presentazione, promossa dalla Fondazione Cresci in collaborazione con la Provincia di Lucca, vedrà la partecipazione dell’autrice Ave Marchi.

ANDAVANO ALLE FIGURE CON CANOVA E DONATELLO – Barga, volta dei Menchi, via di Borgo – Sabato 5 agosto 2017

Leave a Reply

Be the First to Comment!

Notify of
wpDiscuz