keane
No Comments

Il Teatro dei Differenti

Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

The first theatre was built in Barga on the impetus of the Accademia dei Differenti, an institution founded in 1688 to promote drama studies. Opened in the summer of 1690, comedies, farce, dramas and tragedies were staged in turn throughout the 18th century until its closure in 1785 due to a order by the grand duchy, for reasons unknown.

In July 1793, building of a new structure got underway, which is the same as the current theatre, entrusted to the Lucca-born master builder Michele Lippi. The following year, this second inauguration was celebrated by staging Il matrimonio segreto (The Secret Marriage) by Cimarosa.

The building, which doesn’t immediately strike you as being a theatre from the outside, is an example of a typical Italianstyle theatre in terms of the organisation of its interior, purposely designed also from the point of view of acoustics.

After various events between the two wars, the Teatro dei Differenti found its much needed new lifeblood in 1967, when it became home to the Opera Barga summer festival, which enabled it to offer a full programme, combined with a cycle of prose introduced in 1974.

In 1998, the theatre witnessed another renaissance. Having been declared as not conforming to required standards in 1982 and then acquired by Barga Town Council, which organised a restoration campaign, today artistic activities are regularly held here, which always promote local cultural initiatives.

 

 

Un primo teatro fu edificato a Barga su impulso della Accademia dei Differenti, istituzione nata nel 1688 per favorire
lo studio della recitazione. Inaugurato nell’estate del 1690, vide alternarsi la rappresentazione di commedie, farse, drammi e tragedie durante tutto il ‘700, fi no alla chiusura avvenuta nel 1785 per un’ordinanza granducale di cui si ignora la motivazione.

A partire dal luglio del 1793 si procedette all’edificazione di una nuova struttura, che corrisponde all’attuale, affi data al capomastro lucchese Michele Lippi. L’anno seguente si poté celebrare una seconda inaugurazione con la rappresentazione de “Il matrimonio segreto” di Cimarosa.

L’edifi cio, che all’esterno non è facilmente riconoscibile come struttura teatrale, rappresenta nell’organizzazione dei suoi interni un esempio del tipico teatro all’italiana, ideato ad arte anche sotto il profi lo dell’acustica.

Dopo alterne vicende a cavallo tra le due guerre, il Teatro dei Differenti trovò nuova linfa vitale nel 1967, quando
divenne sede del festival estivo “Opera Barga”, che permise, unitamente ad un ciclo di prose inaugurato nel 1974,
di proporre una programmazione organica.

L’anno 1998 vede una ulteriore rinascita del teatro: dichiarato inagibile nel 1982 e quindi acquisito dal Comune di
Barga, che ha provveduto ad una campagna di restauri, ad oggi consente il regolare proseguimento di un’attività
artistica, che da sempre promuove le iniziative culturali locali.

 

 

Leave a Reply

Please Login to comment

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

  Subscribe  
Notify of