keane

Quella fetta di Scozia nella Lucchesia storica

Quella fetta di Scozia nella Lucchesia storica

A Barga, abituata da sempre all’accoglienza, le cornamuse sono di casa, accanto a un’esplosione di iniziative culturali

Barga, in estate, parla scozzese. Parla anche in inglese e in americano “broccolino”. Parlò per secoli il fiorentino, adesso un po’ di lucchese. Perché Barga è moderna, non è un borgo chiuso a serraglio. Ed Umberto Sereni, baffi elettrici ed occhio fulminante, che fu sindaco, adesso professore di storia contemporanea ad Udine, è testimone di […]