maria elena

“Semplicemente Pascoli”, un’installazione a Palazzo Pancrazi

Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Continua il contributo degli artisti alla poetica di Giovanni Pascoli, con l’inaugurazione, domenica 5 agosto, della mostra “Semplicemente Pascoli” di Susanna Biagioni.

Sede dell’esposizione – che ha più le caratteristiche di un’installazione che coinvolge il visitatore in un’esperienza completa – l’Atrio di Palazzo Pancrazi,  dove le immagini sono composte in grandi cubi illuminati dall’interno che occupano lo spazio in una sorta di percorso.

 

A terra fronde delle essenze arboree raccontate da Pascoli, che emanano il profumo fresco delle cose semplici, creando un legame percettivo tra gli scatti fotografati (realizzati a Sillico), le strofe che descrivono ogni immagine e lo spazio, dove l’artista e i curatori (Anna Maria Grassi e Gabriele Levrini) hanno saputo ben valorizzare i due poli descritti dalla prima frase de L’aquilone: “C’è qualcosa di nuovo oggi nel sole, anzi d’antico”.

[dw-post-more level=”1″]

Durante l’inaugurazione “la passeggiata tra le poesie del Pascoli”  è stata arricchita dalle letture di Luciano Bonuccelli e conclusa con un banchetto a base dei sapori di un tempo, con l’invito a vivere Pascoli “semplicemente”, ognuno sentendo la sua poesia come il cuore suggerisce.

[/dw-post-more]

Leave a Reply

Please Login to comment

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

  Subscribe  
Notify of