keane

La festa del Centro Storico – Live in Barga

Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

The ten day festa – La festa del Centro Storico – Live in Barga started this evening in Barga Vecchia with the traditional cutting of the tape at Porta Reale which then let in the crowds to the city led by the marching band “Sound street band”.

Four live bands in various piazzas through the city playing to the large crowds kept the tempo going and for the next ten days its music, music, music.

Grizzly – P.zza Angelio | Astral Project – Fosso* | Bo-Funky – P.zza Annunziata | B-Side – Gatti Randagi Piazza Crocifisso

[nggallery id=2230]

Well actually, its not just music as good food was on offer this evening plus a number of art exhibitions to keep not just the ears and palate interested but also something for the eyes.

[nggallery id=2232]

The Proloco had organised a number of artists who worked through the evening decorating large 10 metre long panels which when finished will be put up around the scaffolding on Palazzo Pancrazi. The paint and panels donated by Michele Clerici.

Avvio alla grande per la festa del Centro Storico di Barga, da quest’anno accompagnata anche dall’azzeccato nome di Live in Barga dato che ormai questo appuntamento è un festival della musica a tutti gli effetti. Da questa prima serata fino a domenica 22 saranno ben 39 i concerti proposti nelle varie piazze e soprattutto tanta sarà la musica di tutti i generi e di qualità.

L’inaugurazione della festa ieri pomeriggio con il taglio del nastro alla presenza del sindaco di Barga, Marco Bonini e delle autorità cittadine e con la Sound Street band che ha animato subito l’ambiente girando in lungo ed in largo il centro storico e richiamando già molte persone.

[nggallery id=2231]

La serata, nonostante giorno feriale, è stata un successo con tantissima gente che ha preso d’assalto le varie piazze teatro della Festa: Piazza Angelio, Piazza dell’Annunziata e poi il piazzale del Fosso, l’orto della Misericordia in San Felice e, novità di quest’anno, la piazzetta dei Gatti Randagi in piazza del Crocifisso che è davvero carina ed accogliente ed arricchisce la manifestazione. L’atmosfera era quella della movida delle più rinomate località del divertimento. Gran movimento anche in via di Mezzo con i Franchi Brothers a sfornare playlist di tutto rispetto allo Scacciaguai

Tante anche le offerte gastronomiche e del bere in questi luoghi, che si completano anche nell’altra piazza gastronomica, al podere della Vignola, sotto il Duomo, in un luogo magico.

Per quanto riguarda la musica pubblico delle grandi occasioni e bella atmosfera in piazza Angelio con i Grizzly, che prendono il nome dal vulcanico cantante ed armonicista Geoff Collins-White.

 

Insieme alla sua band  ha proposto un repertorio che affonda le radici nel blues, nel rock e nel country rock.

Pubblico scatenato invece in piazza dell’Annunziata con il funky travolgente dei Bo-Funky, arricchiti in finale di serata da due pezzi da novanta barghigiani quali Andrea Guzzoletti ed Alessandro Rizzardi a tromba e sax. Belle atmosfera e tanta simpatia e bravura anche per i B-Side con la bravissima cantante Sara Benedetti ed un gruppo di tutto rispetto che hanno fatto proseliti in piazza del Crocifisso. Musica infine anche sul Piazzale del Fosso con gli Astral Project. Per quanto riguarda il fotoservizio di questa prima serata ci dispiace non riportare proprio le immagini del gruppo Astral Project sul Fosso in quanto hanno suonato nel buio quasi totale ed è stato impossibile sia realizzare le immagini che il video e quindi seguirli come meritavano. Peccato.

Tra le note culturali ed artistiche della serata l’iniziativa made in Pro Loco di Barga che ha sponsorizzato, con l’aiuto di alcuni commercianti, la realizzazione da parte di giovani artisti di pannelli che andranno a ricoprire le impalcature di Palazzo Pancrazi, la sede del comune. Ieri il primo appuntamento con gli artisti in piazza Salvo Salvi, che si ripeterà il prossimo giovedì. E da stasera è di nuovo festa, è di nuovo divertimento e gastronomia ed è di nuovo musica.

[nggallery id=2233]

Per la parte dei concerti in programma i Get Foggy in Piazza Angelio; i Gold 5 sul Fosso; il Big Lebowsky Trio presso la piazza del Crocifisso e gli Honky Tonk Girlz presso l’orto della Misericordia.

 

*no images of Astral Project on the Fosso as for some reason they were playing in more or less complete darkness and so it was impossible to photograph or video them – a shame as they did sound like an interesting band.

Leave a Reply

Be the First to Comment!

Notify of
wpDiscuz