flavio guidi

Per la ricerca contro il cancro, la solidarietà della Primaria di Fornaci

Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Tornano le “Arance della salute” e le piazze italiane si colorano di arancio per accogliere l’iniziativa promossa dall’Airc, in programma sabato 26 gennaio. Acquistando le ‘Arance Rosse di Sicilia Igp’, simbolo di una alimentazione sana e protettiva contro il cancro, grazie al grande patrimonio di antiossidanti, si potrà contribuire alla ricerca sul cancro.

Nel comune di barga la vendita avverrà sicuramente a Fornaci. Peraltro è già dal lontano 2001 che la scuola primaria di Fornaci di Barga partecipa attivamente alla Manifestazione AIRC per aiutare la ricerca e sconfiggere la mostruosa malattia che i dottori chiamano cancro.

Molte persone in Italia, acquistando le arance, contribuiscono a trovare fondi da dare ai medici ricercatori che si impegnano a scoprire le cure per questa gravissima malattia.

Oltre ad acquistare le arance, tutti gli anni viene preparato un grande cartellone pubblicitario che i volontari dell’AIRC utilizzano come “vetrina”, in Piazza IV Novembre per attirare l’attenzione delle persone.

Per l’occasione i bambini diventano grafici pubblicitari e ogni anno inventano nuovi  slogan come: “mettiamo in moto la ricerca”, “non stare alla finestra aiuta la ricerca”…, “diamo una mano alla ricerca”, quest’ultimo ideato per il prossimo appuntamento, questo sabato, 26 gennaio l’anno 2013.

Speriamo che anche quest’anno, scrivono le insegnanti ed i bambini ella scuola primaria di Fornaci. “le mani di tante altre persone si uniscano alle nostre” per aiutare i ricercatori dell’AIRC.

Leave a Reply

Please Login to comment

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

  Subscribe  
Notify of