keane
No Comments

Barga Jazz Festival 2014 – Paolo Fresu

BargaJazz Festival 2014 - dedicato a Paolo Fresu

Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Prime anticipazioni per la ventisettesima edizione del BargaJazz Festival nato nel 1986 come concorso di composizione e arrangiamento per orchestra jazz.
Il concorso sarà dedicato alle composizioni di PAOLO FRESU che sarà l’ospite d’onore del festival. Fresu, oltre a suonare con la BargaJazz Orchestra, presenterà a Barga, nell’ambito del progetto trasfrontaliero “Sonata di Mare”, il suo lavoro “Mistico Mediterraneo” con Daniele Di Bonaventura e il coro polifonico corso A Filetta.

Molte le iniziative previste anche per questa edizione.
Il Concorso Internazionale di Composizione e Arrangiamento per Orchestra Jazz composto da diverse sezioni dedicate rispettivamente: all’arrangiamento (sez.A); alle composizioni originali (sez.B). Ogni anno il concorso ha un tema con il quale i concorrenti sono chiamati a confrontarsi. Per il 2014 il tema sarà la musica di PAOLO FRESU ossia i brani della sezione A dovranno essere arrangiamenti per orchestra jazz di brani di Paolo Fresu. Solista aggiunto dell’orchestra chiamato ad interpretare questo tema sarà lo stesso Fresu, uno dei più importanti jazzisti italiani apprezzato e riconosciuto a livello internazionale. Il concorso ha l’obiettivo primario di dare l’opportunità ai giovani compositori e arrangiatori far eseguire le proprie opere da un’orchestra professionale e stimolare la produzione.

Negli anni BargaJazz è diventata una tappa importante nella carriera di moltissimi professionisti della scrittura jazzistica per orchestra. La formula del concorso è ormai collaudata. Vera protagonista è la BargaJazz Orchestra formata da 18 professionisti di ottimo livello per la gran parte toscani. Sotto la guida del M° Mario Raja l’orchestra si riunirà a partire da mecoledì 20 per provare circa 15 composizioni ed arrangiamenti inediti precedentemente selezionati tra i moltissimi che ogni anno arrivano alla segreteria del concorso.

L’orchestra può a buon diritto definirsi una fucina di nuovi talenti. Nelle sue fila hanno militato musicisti oggi tra i più apprezzati sulla scena nazionale ed internazionale: Stefano Bollani, Pietro Tonolo, Luca Flores, Rosario Giuliani, Roberto Rossi, Marco Tamburini, Nico Gori, Alessandro Fabbri, Mauro Grossi e molti altri. Vanta inoltre moltissime collaborazioni con personaggi di primo piano del mondo del Jazz: Enrico Rava, Gianluigi Trovesi, Lee Konitz, Giorgio Gaslini, Giovanni Tommaso, Kenny Wheeler, David Liebman, Tom Harrell, Steve Swallow.

All’interno del Festival si terrà anche il BargaJazz Contest, il concorso dedicato ai gruppi emergenti che punta a coinvolgere sempre di più i giovani ed avvicinarli alla musica jazz. Si tratta di un concorso specifico dedicato alle band da 3 a 7 elementi. I Gruppi dovranno inviare una registrazione alla segreteria del concorso. Selezionati da una giuria qualificata i gruppi migliori saranno invitati al BargaJazz Festival per le finali il 18 e 19 agosto. Nell’ambito del BargaJazz Contest verrà assegnato un premio al miglior gruppo emergente ed anche un premio speciale al miglior solista dedicato a Luca Flores. (eccezionale pianista scomparso nel ’95, militante nell’orchestra di Barga Jazz nelle prime edizioni del Festival).

Tra il 17 e il 30 agosto oltre alle serate del concorso si terranno alcuni concerti importanti in diverse luoghi di Barga: Piazza Angelio, Teatro Dei Differenti, Conservatorio S. Elisabetta, Duomo di S. Cristoforo, Villa Libano.

Continua anche per il 2014 il progetto transfrontaliero “Sonata di Mare” che vede il coinvolgimento di importanti festival in Toscana, Sardegna, Liguria e Corsica. A Barga nel 2013 è stato presentato il progetto della Provincia di Grosseto 7 modi” con Stefano ‘Cocco’ Cantini, (direzione e sax), Antonello Salis (fisarmonica e tastiere).
Per il 2014 verrà presentato a Barga il progetto di Paolo Fresu con Daniele di Bonaventura al bandoneon ed il gruppo vocale A Filetta.
Barga Jazz Festival ha realizzato a sua volta una produzione originale per la Provincia di Lucca che vede il coinvolgimento di un Ensemble di BargaJazz con ospite il trombettista Marco Tamburini, e il gruppo vocale corso A Cumpagnia. Il progetto per il 2014 sarà presentato al Percfest di Laigueglia e a Berchidda al Time in Jazz Festival.

Confermate anche le iniziative all’aperto Barga IN Jazz (ormai il più coinvolgente appuntamento dell’estate di Barga) e Barga Out Jazz (una serata particolare organizzata in collaborazione con i produttori di vino locali)

Previsti inoltre Masterclass e seminari pratici e teorici

Dopo il grande successo dello scorso anno viene confermato anche per il 2014 l’allestimento di Enojazz, presso l’Hotel Villa Libano. Un luogo apposito per le Jam Session dove musicisti e appassionati si sono ritrovati per suonare fino a notte inoltrata.

Enojazz e’ diventato negli anni un piccolo festival nel festival, con mostre d’arte ed eventi collaterali all’insegna dell’improvvisazione più libera.

Leave a Reply

Be the First to Comment!

Notify of
wpDiscuz