keane
No Comments

Villa Libano: Art @Enojazz

15 artists showing their work at Villa Libano - un gioco a scatola cinese, fatto di rimandi, addizioni e sottrazioni, cornici nelle cornici, contenitori e contenuto, l’EnoJazz di Barga riesce a fondere abilmente in un flusso unico una serie vastissima di impulsi artistici, che pongono il visitatore non tanto a contatto con l’arte, quanto nel vero cuore di essa, che è caldo e pulsante come il jazz.

Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

L’associazione culturale Venti d’Arte, in collaborazione con il Circolo dei Differenti e Barga Jazz, all’interno di uno dei contesti più apprezzati e conosciuti sul territorio nazionale – come quello del Festival Jazz del capoluogo barghigiano – organizza per il secondo anno consecutivo, nella meravigliosa cornice di Villa Libano a Barga (LU), la mostra collettiva “Art@ENOJAZZ”. Una manifestazione che ha come obiettivo il dialogo tra i codici espressivi visivi e le espressioni sonore del Jazz.

L’apertura è prevista per domenica 17 agosto, in concomitanza all’inizio delle performance musicali di Barga Jazz, alle ore 21,30, quando la storica e bellissima Villa Libano a Barga si trasformerà, ancora una volta, durante l’estate barghigiana, in una raffinata e seducente signora d’altri tempi.

Un inusuale quantomai straordinario ambiente dove si riuniscono, al ritmo delle note jazz, 15 selezionati artisti provenienti da tutta la Toscana, portatori di altrettante diverse forme artistiche tra pittura, scultura e fotografia: Candida Abbondio, Kerry Bell, Roberto Giansanti, Fabio Guazzelli, Keane, Elio Lutri, Fabio Maestrelli, Andrea Mattiello, Eleonora Menconi, Sara Moriconi, Luigi Paolini, Sandra Rigali, Nicola Salotti, Caterina Salvi, Lorenzo Simonini.

La mostra, che durerà fino al 30 agosto, si articola su due piani in una sorta di rito di passaggio tra le già bellissime ed interessanti iniziative che da giugno si susseguono all’interno della villa e quanto succederà a settembre, quando l’artista romano di fama internazionale Massimo Catalani, esporrà e presenzierà a Barga per mettere in scena il suo progetto etico e artistico “La casa dei pesci”.

Barga (LU), fino al 30 agosto 2014

A cura di Riccarda Bernacchi e Lucia Morelli in collaborazione con Circolo dei Differenti e Barga Jazz

Ingresso libero

Art@Enojazz 2013

Leave a Reply

Please Login to comment

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

  Subscribe  
Notify of