keane
No Comments

Barga Jazz Festival 2019 – Roberto Cecchetto Trio

Un ritorno a Barga per l'eccezionale chitarrista che ha fatto parte della BargaJazz Orchestra in molte edizioni del Festival.

Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Secondo appuntamento per BargaJazz Festival Venerdì 9 agosto con il trio di Roberto Cecchetto.

Un ritorno a Barga per l’eccezionale chitarrista che ha fatto parte della BargaJazz Orchestra in molte edizioni del Festival.

Chitarrista dalla forte identità musicale, ha iniziato la sua carriera con il progetto di Enrico Rava “Electric Five” partecipando ai maggiori festival europei.

Moltissime le collaborazioni internazionali: Richard Galliano, Michel Godard, Tony Scott, Kenny Wheeeler, Daniel Humair e molti altri.

Nel 2007 e 2010 ha ricevuto il premio “Top Jazz” dalla rivista Musica Jazz.

Core Trio è il suo nuovo progetto, una musica libera da formalismi e preconcetti realizzata insieme a due tra i musicisti più interessanti e di talento dell’attuale scena musicale italiana, Andrea Lombardini al basso e Phil Mer alla batteria.

Le composizioni originali scritte da Roberto Cecchetto sono solo il punto di partenza per solcare orizzonti inesplorati senza mai dimenticare il passato.

Venerdì 9 Agosto ore 21:00 – Giardini di Villa Moorings – Barga
Ingresso 10 Euro.

Info e prenotazioni: TEL. 0583723860 – info@bargajazz.it – www.bargajazz.it

additional photography by Raffaello Lammari
– – – – – –

Sabato 10 agosto il festival si sposta a Camporgiano nella Piazzetta Estense per il concerto del trio del batterista Piero Orsi con Rossano Emili ai Saxes e Luca Giovacchini alla chitarra. Un omaggio alla musica del leggendario batterista Paul Motian.

Frutto di una ormai consolidata collaborazione con ALDES di Roberto Castello, l’evento a Casa Pascoli dell’11 agosto dal titolo “Mbira”, con la partecipazione di musicisti e danzatori in un progetto originale dedicato all’Africa. Un trio d’eccellenza quello che si esibirà il 12 agosto al Teatro dei Differenti con Dado Moroni, Rosario Bonaccorso e Roberto Gatto, mentre il 13 agosto Michela Lombardi presenterà il suo nuovo progetto dedicato alla musica di Sting rivisitata in chiave jazzistica.

Dopo una piccola pausa il Festival continuerà il 17 di Agosto che vedrà protagonista il gruppo Note Noire in Piazza Salvo Salvi in occasione della mostra “Stare” di Fabio Maestrelli presso OXO Collection – The Gallery.

Confermata per il 18 di agosto Barga IN Jazz (la festa del jazz…) La giornata, che si è ormai trasformata nel più coinvolgente appuntamento dell’estate di Barga, sarà inaugurata alle ore 17 dalla Large Street Band che guiderà il pubblico tra le strade e le piazze del centro storico. Alle ore 18 il concerto di Vittorio Alinari in solo presso la Chiesa di S. Elisabetta in una cornice suggestiva e spirituale. La manifestazione si concluderà poi in serata con una grande jam session in Piazza del Teatro con la resident band del BargaJazz Club.

Il BargaJazz Festival proseguirà quindi fino al 31 di agosto con il concorso internazionale di composizione e arrangiamento per orchestra jazz, quest’anno dedicato alla musica del trombettista statunitense Dave Douglas. Tra glia artisti ospiti del festival: Pietro Tonolo, Alessandro Fabbri, Stefano Battaglia, Louis Gonzalez. Il programma completo è disponibile sul nuovo sito www.bargajazz.it.

Leave a Reply

Please Login to comment

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

  Subscribe  
Notify of