keane
No Comments

Serravalle Jazz Festival – Barga Jazz Orchestra e Dave Douglas

Barga Jazz Orchestra diretta da Mario Raja e Dave Douglas, ospite e solista

Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Domenica 25 agosto si apre, alla Rocca di Castruccio, nel Comune di Serravalle Pistoiese, la diciottesima edizione del Serravalle Jazz Festival.

In seconda serata salirà sul palco del Serravalle Jazz una ‘vecchia’ amica: la Barga Jazz Orchestra, presente al Festival fin dal numero zero della rassegna nel 2001, diretta da Mario Raja, che avrà come ospite d’onore il grande trombettista Dave Douglas. Trombettista, compositore, produttore e discografico statunitense, Dave Douglas ha collaborato con John Zorn, è stato membro dei Masada e ha lavorato anche con Sheryl Crow, Marc Ribot, Cibo Matto, Sean Lennon, Uri Caine e altri. Attualmente ricopre anche il ruolo di direttore artistico del festival Bergamo Jazz.

Come sempre il pomeriggio, a partire dalle 18, sarà dedicato ai seminari a tema, che si terranno all’Oratorio della Vergine Assunta di Serravalle Pistoiese.

Jazz, samba e bossa, una radice e tre frutti diversi, è il titolo del seminario che Francesco Martinelli – critico musicale, giornalista, promoter e professore di storia del jazz – terrà nella giornata di apertura del Festival, domenica 25 agosto.

Il seminario esplorerà attraverso informazioni, immagini, ascolti e filmati le radici comuni nella diaspora africana di questi tre generi musicali, il dialogo che tra loro si è instaurato in oltre un secolo di musica registrata, il loro posto nella storia mondiale della popular music e il loro complesso ruolo nelle culture delle nazioni ex-schiaviste caratterizzate da una forte presenza di popolazioni di origine africana.

Francesco Martinelli dirige il Centro Studi sul Jazz di Siena Jazz, insegna Storia del Jazz e della Popular Music in vari Conservatori italiani, svolge una intensa attività di traduttore e nel 2018 è stato pubblicato in UK il volume “History of European Jazz” da lui coordinato (40 capitoli, 750 pagine).

Leave a Reply

Please Login to comment

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

  Subscribe  
Notify of