Nazareno Giusti

Venerdì tornerà a Barga Ivan J. Houston pluridecorato reduce della “Buffalo”

Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Come vi avevamo annunciato qualche settimana fa, nei prossimi giorni, tornerà nella nostra Valle un reduce della 92°Divisione Buffalo: Ivan J. Houston brillante uomo di finanza in pensione.

Ricco e intenso il programma: Houston arriverà, assieme ai suoi familiari, mercoledì pomeriggio, alle ore 15, presso “Villa La Dogana” a Cerasomma di Lucca dove verrà accolto dagli organizzatori e assisterà alla ricostruzione, da parte dei figuranti della “Linea Gotica della Lucchesia”, del Posto Comando C.P. del III° Battaglione/370° Rgt della 92°, che proprio nella Villa aveva sede. Giovedì il reduce visiterà la cittadina di Pietrasanta, dove nel corso di un combattimento venne ferito da una scheggia alla spalla. Azione che gli valse il prestigioso riconoscimento della “Bronze Star” a cui seguì la “Purple Hearth”.
Dopo esser tornato anche a Seravezza verrà accompagnato a Viareggio dove si terrà una ricostruzione storica davanti all’Hotel Principe di Piemonte all’epoca Circolo Ufficiali della Divisione dell’esercito americano. Si terrà, in particolare, la riproduzione di una celebre foto storica (che correda questo articolo) nella quale il gen Almond, Cte della 92° passa in rassegna le truppe afroamericana.

Venerdì la giornata più importante e intensa: alla mattina visita alla città di Barga dove sarà accolto dal sindaco e dalla Giunta Comunale per poi salire a Sommocolonia dove ci sarà modo di visitare i luoghi e i resti della  battaglia che si svolse  nella piccola frazione barghigiana il 26 dicembre 1944. Nell’occasione verrà presentato il progetto dei nuovi locali dedicati al Museo. Alla sera, dalle ore 18, presso Villa La Dogana si terrà la presentazione, a cura del professor Umberto Sereni, del libro di memorie “Black Warriors. The Buffalo Soldier of the World War II” scritto da Houston.  Seguirà la consegna  della medaglia d’oro di benemerenza del Sacro Militare Ordine Costantiniano di San Giorgio.
Ad arricchire l’evento una nuova ricostruzione dei figuratnti della “Linea Gotica Lucchesia” e un piccolo spettacolo pirotecnico realizzato da Diego Bartoli.

Sabato visita alla cittadina termale di Bagni di Lucca con  la “scorta” di figuranti della Linea Gotica della Lucchesia che,  con i loro mezzi d’epoca, lo accompagneranno sino al Comune e successivamente alle Terme “Jean Varraud”.
Domenica, infine, vista al cimitero militare  americano dei Falciani di Firenze e, nel tardo pomeriggio, alle fortificazioni della Linea Gotica di Borgo a Mozzano.

 

1
Leave a Reply

Please Login to comment
0 Comment threads
0 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
0 Comment authors
Recent comment authors

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

  Subscribe  
newest oldest most voted
Notify of