keane

Bargajazz sez. A

Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

tom harrell plays bargajazz festival - barga 2009015“I like to think of my music as a play of colours over a rhythm. It’s like inviting the listeners to visit an art gallery to view an exhibition of various paintings. We express our feelings through timbres and colours within our world of sense, so as to then transcend them and enter the spiritual dimension – Tom Harrell” Tom Harrell e la BargaJazz Orchestra diretta da Bruno Tommaso protagonisti della serata finale del concorso internazionale di arrangiamento e composizione.
I brani saranno esaminati da una giuria qualificata composta da musicisti e giornalisti del settore.

[nggallery id=334]

SEZIONE A – arrangiamenti su musiche di Tom Harrell

*SAIL AWAY – arr. di Bruno Luise
*IT ALWAYS IS – arr. di Mirco Mariottini
LITTLE DANCER – arr. di Denis Feletto
ANGELA – arr. di Alberto Oliva
*ARCHITECT OF TIME – arr. di Michele Corcella

* these were selected to go into the final tomorrow evening

[xspf]_start(bargajazz_2009_a)[/xspf]

L’orchestra di Barga, nata nel 1986 e diretta da Bruno Tommaso, può a  buon diritto definirsi una vera e propria fucina di nuovi talenti. Nelle sue  fila hanno militato, negli anni, musicisti che oggi sono tra i più apprezzati  sulla scena nazionale ed internazionale: Paolo Fresu, Stefano Bollani,
Luca Flores, Pietro Tonolo, Marco Tamburini, Lello Pareti. Vanta inoltre  collaborazioni con personaggi di primo piano come Enrico Rava,  Gianluigi Trovesi, Lee Konitz, David Liebman, Tiziana Ghiglioni, Kenny  Wheeler e molti altri.

Gli attuali componenti sono alle Trombe: Andrea Tofanelli,  Andrea Guzzoletti, Marco Bartalini, Stefano Benedetti; ai Tromboni:  Nicolao Valiensi, Sergio Bertellotti, Davide Guidi, Marcello Angeli; ai
Saxes: Nico Gori, Dimitri Grechi Espinoza, Vittorio Alinari, Alessandro  Rizzardi, Rossano Emili
Alla Chitarra Roberto Cecchetto, al Vibrafono Luca Gusella,  Pianoforte:  Stefano Onorati al Contrabbasso Milko Ambrogini e alla Batteria  Alessandro Fabbri

Appuntamento finale, dopo il concerto, anche per le incredibili jam session con i protagonisti del festival l’Osteria La Mocchia.

gCIrfUVXD1E

tNyinnPZO6Q

Leave a Reply

Be the First to Comment!

Notify of
wpDiscuz